verbale

Verbale 11 gennaio 2017

Print Friendly, PDF & Email

Assemblea Ordinaria

11 gennaio 2017 – Consulta per i probemi sociali del comune di Voghera

Comunicazioni del Presidente:

  1. Vengono presentati gli incarichi del Direttivo e viene distribuito il cartaceo con i contatti: Vicepresidente Marilù Nassano, Segretario Laura Bertelegni.
  2. Sede: le prossime assemblee si svolgeranno nella Sala Zonca che viene messa a disposizione gratuitamente.
  3. Statuto: viene distribuito il nuovo Statuto con la variazione sulle presenze precedentemente approvata e si dà comunicazione che tale documento può essere scaricato dal sito della consulta.
  4. Sito: deve essere utilizzato come utile strumento di conoscenza delle associazioni e di divulgazione delle attività in programma, pertanto si richiede di controllare la correttezza dei dati inseriti e di far pervenire al direttivo , di volta in volta, le informazioni sugli eventi in programma. Lo stesso vale per la pagina facebook della consulta. A tal proposito viene richiesto di compilare l’apposito modulo sui prossimi eventi organizzati da ciascuna associazione. Si comunica, inoltre, che il webmaster del sito è Rodolfo Rizzo.
  5. Altri mezzi e strumenti di divulgazione: si propone di creare mensilmente il calendario degli eventi da pubblicare sul Calendario del Comune gestito dall’Urp e di distribuire le brochure. Emerge che la Consulta ha a disposizione una bacheca attualmente utilizzata da altri e a questo proposito si decide di richiederne l’utilizzo esclusivo. Un’altra proposta è quella di utilizzare i pannelli luminosi posti agli ingressi di Voghera per i quali è già stata chiesta ed ottenuta l’autorizzazione. Si propone anche di effettuare periodicamente interviste a ciascuna associazione da pubblicare sugli strumenti citati. Infine, vengono proposte le Giornate Dedicate, vale a dire giornate appositamente organizzate come Consulta per far conoscere il mondo del volontariato attivo in città, incrementare il numero dei volontari per le associazioni che ne hanno bisogno, creare nuovi contatti/rete con altre e diverse realtà per ottimizzare le risorse attraverso nuove e proficue collaborazioni. Inoltre, si comunica che l’Ufficio Stampa del Comune è a disposizione della Consulta (ad esempio può offrire un contributo per la stampa di locandine). Il patrocinio, invece, può essere richiesto da ciascuna associazione per i propri eventi anche al fine di ottenere l’affissione a costo zero o a tariffa agevolata.
  6. Primo evento promosso dalla Consulta: è stata organizzata la Giornata Internazionale dei Migranti (in allegato il volantino).
  7. CODAMS si rende disponibile a offrire consulenze ed informazioni per quanto concerne i bandi rivolti al volontariato.
  8. Viene distribuito il nuovo regolamento per l’allestimento dei banchetti.
  9. Logo Consulta: si era fatta richiesta per un nuovo logo della Consulta al fine di differenziarlo da quello del Comune; tale richiesta è stata approvata dal Dirigente, sig. Marrapodi e l’Assemblea, dopo averlo visionato lo approva.

Approvazione precedente verbale
Il nuovo Direttivo non ha mai ricevuto il verbale della precedente Assemblea, pertanto è stato riscritto dal Presidente che lo condivide con i presenti e viene approvato all’unanimità.

Presentazione nuove associazioni
Centro Anziani vuole aderire alla Consulta che esprime parere favorevole all’ingresso (associazione non presente). Fondazione Don Carlo Gnocchi, già membro della Consulta, registra un cambio di referente. L’ingresso di Legambiente, la cui referente Chiara Depaoli è presente, viene approvato all’unanimità. Hanno aderito anche Clown di Corsia e il Coro degli Alpini, che si presenteranno alla prossima Assemblea.

Aree

Vengono identificate 4 aree tematiche:

  1. Famiglia: Referente: Marilù Nassano.
  2. Integrazione: Referente: Laura Bertelegni.
  3. Salute/Dipendenze: Referente: Mara Lavezzari.
  4. Servizi/Ambiente: Referente: Ibtissam Dchar.

Varie ed eventuali

  1. Simona Airò presenta per Enaip un corso di lingua italiana per stranieri gratuito. (in allegato il volantino)
  2. Si informa che il Presidente ha ricevuto una richiesta da parte dell’Ufficio Educatori della Casa Circondariale per individuare associazioni o singoli volontari disposti a svolgere attività espressive, artistiche o sportive per e con i detenuti.
  3. Anna (Amici di Chiara) propone un progetto sulla prevenzione del bullismo attraverso la pet therapy che viene presentato da una giovane psicologa e da una giovane esperta di terapie praticate con l’aiuto degli animali.
  4. Sede Consulta: il Presidente riporta che secondo il Comune non ci sono spazi, ma la Consulta intende impegnarsi per trovare uno spazio da adibire a Casa delle Associazioni e si invitano quanti abbiano utili informazioni in merito a farle pervenire.
  5. Si propone di organizzare il FestiVol a metà settembre e si anticipa di conservare tutte le eventuali pezze giustificative ai fini della rendicontazione.
  6. Moreno (Orti Sociali) e Marcella (Ass. Insieme) portano all’attenzione il problema dell’emergenza casa; ci sono circa 200 persone in difficoltà. Proposte: mettere a disposizione un centro diurno, riallacciare il gas almeno per il periodo invernale (contattare l’ASM), richiedere il supporto di Rosy Gargiulo per conoscere il numero esatto dei cittadini senza luce e gas, relazionarsi con l’Ufficio Politiche Attive in un clima propositivo per offrire idee e soluzioni al problema.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *